DA ROLD LOGISTIC – BASSANO VOLLEY : 3-0 ( 25-20 , 25-23 , 25-14 )
BASSANO VOLLEY : Parolin M., Gazzola A., Pontarollo N., Frighetto M.(K), Carlesso D., Conte E., Stragliotto D., Munari A., Sgarbossa G., Girolimetto G., Bertagnin L., Tosin E.(L1), Andriolo N.(L2). All. Marchetto M.
DA ROLD LOGISTIC TEAM BL : Zanolli E. (3), Menegazzo F.(n.e.) , Gasperin F. n.e., Pinton M.(3) ,Candeago G.(15), Da Pian R.(8), Gallina L.(K) n.e., Burigo R.(6) Milani A.,
Foroni M.(11) , Pierobon T.(L1), Schiano R. (L2). ^All. De Battista E. , 2^All. Nesello L.
Muri vincenti : 11, Battute vincenti : 0, Errori battuta : 10
Squadra che vince non si cambia …. salvo che non si infortuni il palleggiatore nell’ultimo allenamento della settimana . Quindi a parte Pinton al posto dello scavigliato Della Vecchia , coach Basu conferma il gruppo che ha steso il Treviso sabato scorso .
Spazio quindi a Burigo e Zanolli al centro , Foroni e Candeago in banda , Da Pian opposto e i due liberi ad alternarsi , Schiano in ricezione e Pierobon in difesa . Capitan Gallina , tornato ad allenarsi in settimana , pronto a dare una mano .
Il primo set inizia con entrambe le squadre molto contratte . Molti gli errori , equamente distribuiti . Belluno prova a scappare , 13-10, Bassano reagisce , 13-13 .
Rispetto alla gara di 5 settimane fa , vinta 3-1 dagli ospiti , saltano agli occhi due grandi differenze : riceviamo senza affanno le battute di Parolin e Pontarollo e in attacco siamo meno Candydipendenti . Sul 16-14 Candeago , fin qui a bocca asciutta , si scatena : un muro stratosferico e due attacchi vincenti rompono l’equilibrio e lanciano la volata finale . Dal 19-14 al 25-20 sembra tutto facile .
Anche 5 settimane fa avevamo vinto il primo set per poi naufragare . Pericoloso farsi illusioni .
Infatti nel secondo set torna l’equilibrio , con Belluno che prova ad allungare , 14-11 , e Bassano che a sua volta si porta avanti 14-15 , ace di Parolin , e 17-19 , secondo time out Basu .
Adesso la partita è bellissima con scambi prolungati accompagnati da un tifo assordante .
Per la quarta volta consecutiva il De Mas è strapieno e tra tamburi , trombette e vuvuzela gli atleti faticano a sentire il fischietto dell’arbitro .
E’ grazie a un muro di Da Pian che riacciuffiamo la parità sul 19-19 .Le difese di un grande Pierobon , un muro del ritrovato Burigo , il cuore di tutti : sul 21-21 vince chi ha più cattiveria e stasera tocca a noi . 23-21 , 24-22 , poi , 25-23 su un attacco del solito Candeago .
Nel terzo set succede quello che mai ci saremmo aspettati : Bassano sbanda e va fuori strada.
6-3 , 9-4 , 17-12 , 21-13 non c’è partita e contro atleti del calibro di Gazzola e compagni è davvero una grande impresa .
Vincere è motivante , non partecipare . Quindi è chiaro che due 3-0 consecutivi non possono che dare una gran carica di entusiasmo . Però è assolutamente vietato pensare di avercela fatta . A Bassano , domenica prossima alle 18 , sarà durissima , quindi niente calcoli e pensiamo soltanto a vincere la partita .
FORZA RAGAZZI , UN ULTIMO SFORZO!!
SU-LE-MANI-PER-IL-BELLUNO !!!!
Andrea Gallina
0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

A.S.D Pallavolo Belluno, via caduti XIV Settembre 1944 - P.IVA 01068750254
Powered by WLTP Studio Sappada