#41 - 26 B2 F

Cronache partite

Serie B2 F

BELLUNO: UN SET E TANTA SOFFERENZA

Più fresche e determinate le friulane meritano i tre punti

CORTINA EXPRESS BELLUNO – CFV FRIULTEX PN  1-3  24-26 29-31 20-25

Termina con il quattordicesimo errore in battuta l’ultimo match della prima stagione in B2 del Cortina Express.

Gli irriducibili ottimisti della panchina bellunese, hanno chiosato che “ci è mancato un soffio”. Alcuni spettatori, di uguale fede, hanno incolpato l’arbitraggio. I rimanenti si sono entusiasmati solo nei finali dei primi due set. Escludendo sabotaggi arbitrali, della gara rimangono i tanti errori delle padrone di casa e la gran voglia di vincere delle ospiti. Punto.

Purtroppo, questo risultato negativo si somma agli altri due delle ultime gare intristendo un fine campionato che aveva segnato, con grande anticipo, l’ottenimento dell’obiettivo iniziale: la salvezza.

Locali letargiche fino a metà gara che si riprendono da un 15-19 e, piazzando un parziale di 7-2, si portano in testa. Si ridestano anche i supporters di casa cercando di sospingere le proprie beniamine. Ottengono, però, un parziale effetto contrario con le friulane che tornano in vantaggio, 22-23. Da qui un punto a punto, ma con le ospiti a rintuzzare i tentativi di rimonta. E’ così anche dal 24 pari: break per Pordenone e addio primo set.

Un po’ meglio Cortina Express in avvio del set successivo, ma dura poco. Friultex impatta a 3 e poi si invola a condurre. Il diesel casalingo riesce a carburare sul 15 a 15 e si porta anche di una lunghezza avanti. Ma non è serata e di nuovo ospiti avanti. Sul 21-23 poco lascia ben sperare, ma con un parziale di 3-0 Belluno ha in mano il set point. Sfruttato alla grande? Si, dalle avversarie che vanno sul 24-25. Ma le locali ora non vogliono mollare l’osso: 25 pari. 25-26, 26-26, un giallo alla panchina dolomitica, confusione, 26-27, 27 pari, battuta sbagliata per il 27-28, parità, avanti ancora le ospiti, attacco positivo di Maschio, 29-29. Infine il break delle friulane con il trentunesimo punto su attacco perentorio che si stampa a due metri sulla destra di Pavei che può solo guardare.

Con il terzo set il risultato va in altalena: avanti alternate le due formazioni con al massimo un break di vantaggio. Solo dal 18 a 17 il parziale gira a favore delle locali che prendono un margine consistente che le porta a strappare il set.

Purtroppo si tratta del classico fuoco di paglia. Friultex parte bene e tiene sempre la testa. Solo sul 13-14 il divario diviene minimo; poi ospiti a piazzare un mortale 0-5 che spegne ogni velleità di Cortina Express. Proprio cinque saranno i punti di vantaggio con i quali si concludono set e partita.

Quindi, nel ribadire che nella stagione le bellunesi hanno rispettato le consegne dell’avvio del campionato piazzandosi esattamente al centro della graduatoria finale, sicuramente ci poteva essere epilogo migliore. Punto. A capo?

FDP

PHOTOGALLERY

 
 
 
 
 
 
 
DA ROLD Logistics Made Easy
 
 

 
 
 
 
 
 
 
CORTINA EXPRESS
 
 

CERCA

SPONSOR